STORIA CROCIATA – 2003, BRESCIA-PARMA 2-3: L’ISPIRAZIONE DI MORFEO E L’INCORONAZIONE DEL ‘GILA’

BresciaParma2003BoneraParma, 24 Luglio 2020 – Nella Storia Crociata delle trasferte di campionato allo stadio Mario Rigamonti di Brescia, c’è una partita che ha emozionato più della vittoria di misura (0-1) del 1990 con gol di Aldo Monza, avvio alla cavalcata verso la promozione in Serie A, e del poker (1-4) inflitto alle Rondinelle nel 2002.

BresciaParma2003PrandelliE’ la sfida vibrante, dai continui capovolgimenti di fronte, che si disputò domenica 2 novembre 2003, quando sbancammo il campo del quartiere di Mompiano con il risultato di 2-3.

E’ questo il ricordo che riviviamo alla vigilia di Brescia-Parma in programma domani, sabato 25 luglio, per la 36^ Giornata di Serie A Tim 2019/2020 (ore 17:15).

BresciaParma2003MorfeoEsultanzaFu il nostro ultimo successo al Rigamonti in una gara della massima categoria.

Ispirò l’estro di Domenico Morfeo.

‘Mimmo’ al 12’ pareggiò il vantaggio iniziale del centrocampista brasiliano Matuzalem (gran tiro in corsa di destro da fuori area), approfittando in scivolata di un errore dell’estremo difensore argentino Sebastian Saja su un cross dalla destra di Marco ‘Marchino’ Marchionni.BresciaParma2003Marchionni

Al 43’ il nostro numero 10 servì al centro con un bellissimo assist al volo per il colpo di testa vincente con cui proprio Marchionni replicò al raddoppio dei padroni di casa, opera di Gigi Di Biagio.

Al 71’, infine, lanciò sul filo del fuorigioco Alberto Gilardino per il gol del risultato definitivo.

BresciaParma2003CastelliniBaggiojpgFurono partita e rete che spianarono l’incoronazione con il Parma Calcio del ‘Gila’.

La giovane punta nel campionato precedente era andato a bersaglio solo quattro volte e fino a quel momento una.

A Brescia fece il suo ingresso in campo al 45’ per sostituire bomber Adriano, che accusò un gravissimo infortunio al flessore della coscia sinistra.BresciaParma2003Adriano

Dopo aver segnato, corse a perdifiato a esultare sotto al Settore Ospiti.

BresciaParma2003BrescianoDa quell’istante la sua vena realizzativa non si fermò più.

Nella slide: Gilardino corre verso i tifosi Crociati dopo il gol vittoria. Nelle foto: il difensore Daniele Bonera (ex del Brescia); mister Claudio Cesare Prandelli; l’esultanza di Morfeo per la propria rete; Marchionni in azione; uno scontro di gioco tra Roberto Baggio e Marcello Castellini; Adriano; Mark Bresciano. Qui sotto: il Settore Ospiti dello stadio Rigamonti con i sostenitori del Parma Calcio.

 

BresciaParma2003Tifo