Crociati

PARMA-MILAN, IL FOCUS SUI NOSTRI AVVERSARI

Parma, 26 novembre 2019 – Sarà il Milan il prossimo avversario del Parma nella sfida dell’1 dicembre alle 15 al Tardini. Vediamo più da vicino i nostri prossimi avversari.

IL CAMMINO ROSSONERO/1
Il club rossonero ha iniziati questa stagione con l’1-0 sul campo dell’Udinese, seguito dalla vittoria in casa 1-0 sul Brescia. Alla terza giornata vittoria a Verona sull’Hellas per 0-1, quindi alla quarta arriva la sconfitta nel derby per 0-2, poi 2-1 in trasferta contro il Torino e 1-3 in casa con la Fiorentina. Dopo l’1-2 esterno sul Genoa, il Milan opta per il cambio in panchina chiamando al posto di Marco Giampaolo l’ex tecnico tra le altre del Parma, Stefano Pioli.

Il CAMMINO ROSSONERO/2
La prima gara di Pioli come tecnico del Milan è all’ottava giornata: 2-2 casalingo con il Lecce, seguito dal 2-1 all’Olimpico contro la Roma. Alla 10° vittoria 1-0 a Milano contro la Spal, quindi sempre in casa sconfitta 1-2 con la Lazio. Alla 12°, sconfitta 1-0 all’Allianz Stadium contro la Juventus.

L’ULTIMO MATCH
Nell’ultima gara disputata, il Milan ha ottenuto un pareggio 1-1 casalingo con il Napoli, scendendo in campo con la seguente formazione: G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia (73′ Calabria), Krunic; Rebic (1’st Kessie), Piatek (85′ Leao), Bonaventura. A disposizione: Brescianini, Caldara, A.Donnarumma, Gabbia, Maldini, Reina, Suso.

NUMERI E STATS
Il Milan ha così raccolto finora 14 punti in classifica, di cui 8 in casa e 6 in trasferta; 12 le reti fatte, 17 le subìte. Piatek è il capocannoniere del club con 3 reti finora, seguito da Hernandez e Calhanoglu con 2 reti. Sono 134 i tiri totali finora del Milan, di cui 63 nello specchio, al termine di 667 attacchi totali.