Crociati

PARMA-BOLOGNA, LO STORICO DOPPIO EX: STEFANO TORRISI

Parma, 20 dicembre 2018Stefano Torrisi ha vestito le maglie di Parma e Bologna, le due squadre che dopodomani si affrontano per la 17° giornata del campionato di Serie A Tim 2018/19. Ripercorriamo la sua carriera nello Storico Doppio Ex del derby emiliano.

Nasce come mezzala del Russi, squadra romagnola che a metà anni Ottanta è impegnata nel campionato Interregionale. Il Modena lo acquista e lo fa debuttare prima in Primavera, quindi nel campionato di Serie C1. Con i “Canarini” in tre stagioni dal 1987 e al 1990 colleziona 44 presenze. Grazie all’arrivo del tecnico Renzo Ulivieri, con il quale ottiene la promozione in B e la successiva salvezza, avviene anche il suo cambio di ruolo in centrale di difesa. Passa quindi al Ravenna, dove Torrisi gioca due stagioni e conquista la promozione in B con in panchina Francesco Guidolin. Seguono due stagioni in granata: la prima alla Reggiana con la quale debutta in Serie A, la seconda al Torino.

Nel 1995, Torrisi risponde alla chiamata di Renzo Ulivieri, tecnico del Bologna impegnato nel campionato di Serie B. Al termine della stagione, i Rossoblu tornano in Serie A, dove l’annata successiva Torrisi è ancora protagonista nel settimo posto finale in campionato. Il ct Cesare Maldini lo chiama in Nazionale per il torneo pre-Mondiale che nel 1997 gli Azzurri giocano in Francia. Dopo un’altra annata al Bologna, Torrisi si trasferisce in Liga, all’Atletico Madrid. Gioca in tutto 17 gare e scende in campo anche contro il Parma nelle semifinali di Coppa Uefa.

E sarà proprio il Parma a riportarlo in Italia l’anno successivo. Vince subito la Supercoppa Italiana, si conquista sempre più spazio in squadra ma viene poi limitato da un infortunio. Con la maglia crociata gioca in tutto 31 partite e segna 2 reti. Passa in prestito per un breve periodo all’Olympique Marsiglia, poi torna in Italia per vestire la maglia della Reggina, quindi chiude la carriera da professionista con il Bologna, per poi passare alla Ribelle, in Romagna, dove vince due campionati tra Prima Categoria e Promozione.