Crociati

KASTRIOT DERMAKU DOPO PARMA-ROMA: “ABBIAMO DATO TUTTO, DISPIACE PER LA SCONFITTA. ORA TESTA ALLA JUVENTUS”

Parma, 16 gennaio 2020 – “Chiaramente ci siamo rimasti un po’ male per questa sconfitta, era un’opportunità importante per chi gioca meno e la Coppa Italia è una competizione importante e prestigiosa. Andare avanti sarebbe stato bello ma abbiamo giocato contro una grande squadra, nel secondo tempo sono venuti un po’ fuori. Peccato, ora testa alla prossima sfida in campionato“. E’ questo il commento di Kastriot Dermaku, difensore del Parma, dopo la partita di questa sera contro la Roma valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia: “Abbiamo avuto alcune occasioni – prosegue – penso a quella di Kucka prima del loro gol e pure nel primo tempo potevamo sfruttare meglio qualche palla con un po’ di precisione in più visto che stavano alti con la linea. Sono partite difficili in cui bisogna concedere poco perché alla prima occasione fanno gol, e Pellegrini ha realizzato un bel gol“.

Sì, sicuramente non è facilissimo quando si cambiano tanti calciatori ritrovarsi in campo ma fa bene perché chi ha giocato meno trova minuti importanti nelle gambe per farsi trovare pronti per le sfide importanti in campionato. Sono cose positive. Abbiamo fatto una gara discreta che poteva andare meglio con qualche episodio, ora testa alla Juventus. Sappiamo che domenica sarà una gara difficilissima, cercheremo di scendere in campo come sempre per fare risultato: servirà la partita perfetta, dare il meglio di noi perché giochiamo contro i campioni d’Italia e sappiamo il loro valore“.

Sono abbastanza contento di questa prima parte di stagione, ho giocato dieci partite tra campionato e coppa fino ad ora. Ad inizio anno non avrei pensato di trovare così tanto spazio. Sono molto contento ma non bisogna mai mollare perché la stagione è lunga e le insidie sono sempre dietro l’angolo. Futuro? La mia intenzione è rimanere qua, io non ho parlato con nessuno. Si sta molto bene, c’è fiducia e c’è un grande ambiente. Siamo settimi in classifica“.