Crociati

CARPI-PARMA, LO STORICO DOPPIO EX: CRISTIAN ZACCARDO

Campione d’Europa Under 21, campione di Germania, campione del Mondo. Non male, la carriera di Cristian Zaccardo: è lui il protagonista della nostra rubrica Storico Doppio Ex in vista del match Carpi-Parma, valido per la 16° giornata del campionato di Serie B Conte.it.

Cresciuto nelle giovanili del Bologna, dopo aver saltato una stagione a fine anni Novanta per un brutto infortunio segna 6 gol in stagione in Primavera, rivelandosi come un difensore con una certa propensione al gol: saranno per lui 23 le reti complessive in carriera.

Nel 2000 il Bologna lo manda in presito allo Spezia, in C1. Al ritorno a Bologna può debuttare in Serie A, dove si conquista sempre più spazio. Per lui l’esperienza in rossoblu significa non solo il primo gol nella massima serie (nel 2-2 contro la Lazio il 22 dicembre 2001), ma anche l’esordio nelle coppe europee (con 6 presenze in Intertoto).

L’Europa è nel suo destino nel club ma anche con la Nazionale italiana: nell’estate del 2004, mentre quella maggiore esce al primo turno dell’Europeo portoghese, con l’Under 21 vince il torneo continentale di categoria. Quella stessa estate passa al Palermo, dove avviene la sua definitiva maturazione: gioca quattro anni da titolare in difesa, collezionando complessivamente 161 presenze, 9 gol e la prima qualificazione dei rosanero in Coppa Uefa.

In mezzo all’esperienza siciliana, c’è la spedizione azzurra in Germania dove l’Italia si laurea campione del mondo.

Ed è in Germania che prosegue la carriera di Zaccardo, che nel 2008 con Barzagli gioca in Bundesliga nel Wolfsburg, vincendo il campionato. Quindi, l’approdo al Parma. Con la maglia crociata, per Zaccardo sono 3 stagioni e mezza (123 presenze totali) con almeno un gol per annata: 5 nella prima, 3 nella seconda, uno nella terza e un altro anche nella prima parte della stagione 2012/13, che poi chiuderà nel Milan. In quest’ultima parte di esperienza al Parma segna alla Roma al Tardini, in una gara passata alla storia per il gol “di pozzanghera” del compagno Parolo.

via GIPHY

Nel 2015/16 trova ancora spazio in Serie A, stavolta con la maglia del Carpi: per lui sono 29 presenze e un gol, quello che vale ai biancorossi la vittoria in rimonta a Marassi contro il Genoa. Dopo un anno passa al Vicenza in B, quindi ecco la sua attuale esperienza a Malta con la maglia del Hamrun Spartans.